Progetto Educazione alla Costituzione

COMUNICATO STAMPA

PROGETTO

DIRETTA DELLA PRESENTAZIONE

In un tempo segnato da tanti cambiamenti culturali e sociali, in una società molto diversificata, diventa sempre più necessario comprendere quali sono gli elementi unificanti della convivenza civile. E ciò vale a maggior ragione per le nuove generazioni, che si trovano ad affrontare una realtà complessa, sovente senza strumenti di giudizio e valori di riferimento.

Per questo, da tempo, si sente l’esigenza di sviluppare nelle scuole l’educazione civica, che recentemente è entrata nell’attività scolastica ordinaria.
A sostegno di questo insegnamento, viene una iniziativa di formazione rivolta ai docenti e agli studenti delle scuole superiori della regione, proposta dal Centro “Giorgio Catti” di Torino, in collaborazione con l’Azione Cattolica del Piemonte e Valle d’Aosta e l’Associazione Memoria Viva di Canelli. Il progetto, che beneficia del sostegno del Consiglio regionale del Piemonte e del Comitato della Regione Piemonte per l’Affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana, nell’ambito del protocollo d’intesa con il Centro stesso e che ha ottenuto la promozione dell’Ufficio Scolastico regionale, si propone di fornire una serie di riferimenti culturali e di proposte didattiche ai docenti per il lavoro nelle scuole.

Il progetto prevede due sezioni. Nella prima sono proposti alcuni approfondimenti giuridico-storiografici sulla Costituzione Repubblicana, curati da esperti docenti dell’Università degli Studi di Torino: i professori Walter Crivellin (Storia del Pensiero Politico), Anna Maria Poggi (Diritto Costituzionale), Michele Rosboch (Storia del Diritto Medievale e Moderno), Rosa Maria Parrinello (Storia delle Religioni).

La seconda sezione presenta una serie di approfondimenti didattici di educazione costituzionale per la formazione culturale di docenti e studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado, da parte di un gruppo di docenti esperti di scuola secondaria coordinati dal prof. Vittorio Rapetti (docente di Lettere, ricercatore di Storia contemporanea), articolati in moduli tematici relativi ai principi fondamentali della Costituzione, in prospettiva storica e pedagogica.

Tutte le lezioni saranno presentate in forma digitale sul sito web del Centro Studi Giorgio Catti (www.centrostudicatti.it/ dove è già presentato il progetto dettagliato e verranno segnalate sulla piattaforma istituzionale dell’Ufficio Scolastico regionale per il Piemonte.